Istituto Omnicomprensivo De Gasperi - Battaglia

Sedi: Scuole I ciclo Via dell'ospedale • Scuole II ciclo Viale Lombrici
T: 0743/824473 - 0743/828028 - 0743/824349 - 0743/816677
E-mail: pgic80700n@istruzione.it • PEC: pgic80700n@pec.istruzione.it
Tavola della Pace-ASSISI

Progetto Nazionale di Cittadinanza Globale “Diritti e responsabilità”

Tavola della Pace di Assisi 2017/2018

Resoconto azioni svolte Novembre2017/Febbraio 2018

 Classi I e II, indirizzo Turistico, Istituto Onnicomprensivo De Gasperi- Battaglia, Norcia.

Referente delle classi: prof. Beatrice Nuti (beatrice.nuti@gmail.com)

 LABORATORIO DIRITTI UMANI

 10 Dicembre 2017: Celebrazione GIORNATA INTERNAZIONALE D’AZIONE PER I DIRIITI UMANI

I ora

In occasione dell’anniversario della proclamazione della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’uomo, si è dedicata la lezione del giorno (2 ore) a un’introduzione storica e generale della genesi della Dichiarazione. Nello specifico nelle due classi è stato proiettato un video (fonte: Amnesty International) per evidenziare il contesto storico di nascita della Dichiarazione, il periodo post-bellico con i suoi milioni di morti su scala globale.

Dallo stesso video, si è tratto lo spunto per alcune considerazioni di ordine generale su 1) natura non legislativa della Dichiarazione;

2) carattere universale dei diritti per la prima volta riconosciuti a prescindere dalla condizione di cittadini degli individui (in collegamento a temi già trattati in particolare nei programmi di storia);

3) alcuni caratteri specifici dei diritti riconosciuti dalla Dichiarazione: inalienabilità dei diritti e loro interdipendenza, con focus sul significato dei termini e alcuni esempi.

 II ora

Durante la seconda ora della lezione si è allestito un circolo con le sedie per favorire un ambiente più emotivamente coinvolgente; si è proceduto a una lettura degli articoli della Dichiarazione, ciascuno studente ha letto un articolo. Dopo la lettura si sono sollecitate le riflessioni personali degli studenti a partire dalla domanda:

- Quale articolo riconosce diritti che secondo te sono particolarmente importanti? Perché? Cosa succederebbe se questo diritto non venisse riconosciuto? Cosa succederebbe se fosse riconosciuto?

Le nozioni d’interdipendenza tra diritti e di universalità sono state le coordinate che hanno guidato l’insegnante nel porre domande per la riflessione.

 Compiti

Conclusione della giornata: ciascuno studente si è assunto il compito di leggere a casa la Dichiarazione, scegliere l’articolo ritenuto più importante in relazione alla propria esperienza e rispondere alla domanda – Ho scelto questo articolo perché ….

 Gennaio 2018:

Riprese le riflessioni sulla Dichiarazione, ciascuno studente ha letto le proprie riflessioni in merito all’articolo scelto.

 Fase operativa: condivisa la necessità di operare concretamente per una diffusione della conoscenza dei Diritti umani, e con l’intento di prendere parte al Meeting nazionale delle scuole per i diritti umani Perugia 5-6 Ottobre 2018 con un prodotto adeguato al Progetto, le classi e l’insegnante hanno pensato di elaborare un

  set di SPOT RADIOFONICI DI PROMOZIONE DEI DIRITTI UMANI da creare e diffondere in collaborazione con la Web-Radio Battaglia, radio della scuola.

Ascolta qui radio_battaglia

http://www.norciaradiobattaglia.it/

 Gli studenti hanno studiato il format degli spot tale da renderli uniformi, registrabili e riconoscibili:

Durata

  1. Composizione:
    1. jingle musicale iniziale (sempre lo stesso);
    2. voce narrante: presentazione Dichiarazione Universale; Lettura di un articolo;
  • voce di uno/due studenti: “Ho/abbiamo scelto questo articolo perché…. Nome e classe degli studenti”
  1. voce narrante: “    WAITING FOR HASHTAG MARCIA DELLA PACE 2018”   

 Tempistica:

- Entro il mese di marzo/aprile le classi contano di terminare la produzione degli spot radiofonici da lanciare sulla radio web scuola. 


Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.